Surgery

Annunci

11 pensieri riguardo “Surgery

  1. Bellissimo, anche se doloroso reale e surreale allo stesso tempo, il video e azzeccatissima la colonna sonora, ossessiva e martellante. La povertà, gli occupanti e la guerra sono le due facce della stessa medaglia. E i bambini, loro malgrado, poco nutriti e pieni zeppi di pulci e pidocchi. Nella mia città, Napoli, la guerra per la vita, anche dopo la fine della guerra era una guerra per la sopravvivenza. La guerra trova sempre strade nuove per imporsi anche quando in strada non ci sono i cannoni, i rastrellamenti e le angherie d’ogni sorta.

    Liked by 1 persona

    1. Esattamente, Transit. In effetti era proprio una non-riflessione di questo tipo. Sul ghetto di oggi, con i mattoni di ieri, sui pidocchi di oggi, nei capelli di ieri; sulla fame di oggi, con i denti di ieri. E poi sulla guerra di domani, che per chi ci sta, è sempre oggi, si capisce; che poi è sempre quella e non cambia mai.

      Mi piace

  2. Sono di ritorno dalla corsa nel bosco di Capodimonte e mentre scrivo riascolto il sonoro che tutto sommato insieme dall’entrata del tram sulla scena e ai rumori del sottofondo(chiamiamolo così) musicale, le nostre coscienze … o ciò che rimane del nostro vissuto non affatto passato ma presente in ogni momento della giornata. Anche se tutto appare normale o zombi.

    Liked by 1 persona

    1. Spero sia stata una bella corsa… la tua finisce, la mia comincia. Sebbene in bicicletta mi attende (se lo trovo) “il bosco dei 100 passi”, quindi sempre di bosco si tratta 😀 Devo scoprire cosa c’è al centunesimo passo. Forse una mela, forse una fossa. Magari uno zombie. Anche se un sospetto ce l’ho su questo nome… secondo me sempre di guerra si tratta. Vedremo quale musica mi accompagna. Passa una buona giornata Transit!

      Mi piace

      1. Ci credo, con tutti gli incendi in giro per l’Italia … bastava un cappellino, un po’ di crema e ogni tanto un tutto nella strada dell’acqua … bisogna anche essere ingegnosi. Gli animali sanno come muoversi quando mettono in atto la propria difesa. Alla prossima portati un ombrellone, un lettino leggero da spiaggia e frutta e melone da mettere a bagno … ah che fresco.

        Liked by 1 persona

      2. Ahah, infatti ci pensavo a come noi cerchiamo la fontanella e gli animali invece, lì, non ne hanno affatto bisogno. La biciclettata col melone non ha prezzo: questa me la devo organizzare! XD

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...